Slow-fashion: così la moda è un piacere responsabile

Nei giorni scorsi yoox.com ha organizzato a Milano uno speciale eco-happy hour e ha presentato in anteprima assoluta «Yooxygen», la nuova iniziativa di yoox.com completamente dedicata all’eco-sostenibilità. Un’azienda che è gia ecologica nel dna per la sua natura e-commerce, che non presuppone l’auto per fare shopping. Da sempre promotore della moda di qualità e senza tempo, la cosiddetta «slow fashion», l’esatto contrario della tanto discussa moda usa e getta o «fast fashion» che genera montagne di rifiuti nell’ambiente.
Yoox.com per naturale evoluzione sceglie di intraprendere Yooxygen, un vero e proprio percorso di responsabilità ambientale e presenta in anteprima assoluta i prodotti eco-friendly tra moda, design, gioielli, vintage, libri e collezioni esclusive in edizione limitata che saranno i protagonisti online a partire da metà aprile della speciale area dedicata al progetto.
Tra le iniziative online, nel mondo della moda, Carmina Campus di Ilaria Venturini Fendi che in anteprima esclusiva per Yooxygen ha realizzato le Venetian Bags, pezzi unici realizzati da artigiani italiani assemblando elementi di tende veneziane. In esclusiva online su yoox.com. Per quanto riguarda il design, protagonista di questa iniziativa sarà Pandora Design, che concentra parte della sua produzione nella creazione di oggetti per la tavola completamente biodegradabili. In esclusiva per Yooxygen Pandora Design ha realizzato Aperitivo Bio, un divertente set da aperitivo in edizione limitata, composto da oggetti di design unici disegnati da Giulio Iacchetti, Matteo Ragni e Daniel Fintzi interamente realizzato in Mater-Bi, polimero ricavato dal mais e 100% biodegradabile. Perfetto per un eco-party tutto da bere è il nuovo liquore Cocalime, green drink originale e sorprendente, ottenuto grazie all’inaspettato mix di foglie coca, da lime e menta, un’inimitabile ricetta dal profumo unico e dal retrogusto speciale. E’ perfetto servito «On the Rocks» o lasciando spazio alla fantasia per creare “Green Cocktail».
Per celebrare la moda di qualità non poteva mancare anche del cibo d’alta qualità, ed ecco che la slow fashion incontra lo slow food con una degustazione realizzata dallo chef neostellato Michelin Heinrich Schneider con canape dai sapori e dagli ingredienti naturali e genuini e una live performance culinaria, una cucina di passione in sintonia con la natura con materie prime scelte con estrema cura, erbe selvatiche raccolte solo sulle montagne del Sud Tirolo.
Ad accompagnare la degustazione di cucina naturale è una selezione di vini bio e bollicine di Barone Pizzini, storica azienda vitivinicola della Franciacorta, prima a produrre bio-bollicine Docg, nella convinzione che i metodi di viticoltura biologica siano l’unica garanzia per una qualità superiore del vino.