SMA, una malattia di origine genetica

L’Atrofia muscolare spinale (SMA) è una malattia delle cellule nervose delle corna anteriori del midollo spinale. Da queste cellule partono i nervi diretti ai muscoli. La SMA colpisce i muscoli usati per attività quali andare a carponi («gattonare»), camminare, controllare il collo e la testa e deglutire. Sono tre i tipi di SMA diagnosticati. I bimbi colpiti dal tipo 1 sopravvivono non più di due anni; i piccoli affetti dal tipo 2 nel 78% dei casi vivono fino a 30 anni; le persone affette dal tipo 3 hanno problemi muscolari ma hanno buone prospettive di vita.