Smentite le voci di allarme utili

Deutsche Bank

Deutsche Bank ha smentito le voci di mercato di un possibile profit warning, che nelle ultime sedute avevano depresso il suo titolo in Borsa (più 5% ieri), aggiungendo che per il trimestre aprile-giugno prevede un ritorno all’utile, dopo il rosso dei primi tre mesi. Per il primo gruppo bancario della Germania i primi tre mesi si sono chiusi con un passivo da 141 milioni di euro, su cui hanno inciso svalutazioni per 2,7 miliardi. Sempre ieri Deutsche Bank ha assicurato che le performance del secondo trimestre non richiederanno alcun aumento di capitale, i dati finanziari di aprile-giugno verranno pubblicati il 31 luglio.