Smentite le voci Doris: forti da soli

Mediolanum

Il gruppo Mediolanum può andare avanti da solo e, sebbene valuti le proposte di alleanza che gli arrivano, per ora non ha nulla allo studio. Così il numero uno del gruppo, Ennio Doris, replica alle ipotesi che indicano un possibile partner in Fondiaria-Sai, la quale da parte sua ha smentito le voci di accordo. Doris non ha invece escluso un’eventuale intesa commerciale con Unicredit qualora terminasse davvero il rapporto con Poste Italiane. Ma non è detto: le Poste «hanno disdettato sei mesi prima per ridiscutere l'accordo, è una prassi normale». Quanto all’andamento del terzo trimestre, Doris ha preannunciato «dati in crescita rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso grazie soprattutto alla crescita della rete». «È un buon momento - ha aggiunto riferendosi all'andamento della Borsa - a dispetto del fatto che di solito il mese di ottobre vede una correzione del mercato».