Smi diventa Kme Group

L'assemblea straordinaria di Smi ha deliberato un aumento di capitale per un massimo di 130 milioni di euro e approvato la modifica della denominazione sociale in Kme Group. L'aumento di capitale avverrà mediante emissioni di azioni ordinarie prive di valore nominale, con abbinati gratuitamente circa 75 milioni di warrant, nel rapporto 1 warrant ogni 5 azioni ordinarie. Il cda dovrà stabilire il prezzo unitario delle nuove azioni, compreso tra 0,45 e 0,35 euro. In sede ordinaria, l'assemblea ha approvato il bilancio 2005 e la distribuzione di un dividendo ordinario di 0,023 euro. Vincenzo Cannatelli è stato nominato nuovo amministratore delegato del gruppo.