Smog, multa da 450 euro a chi è senza «bollino blu»

Multe salate e divieti, per auto, moto e impianti di riscaldamento. Il nuovo piano antinquinamento della Regione è stato presentato ieri al Pirellone e anziché sui blocchi totali del traffico punta alla graduale eliminazione dei mezzi inquinanti. Si comincia a luglio del 2007 con lo stop ad autobus Euro 0 e moto non catalizzate, si prosegue il primo ottobre 2007 con la messa al bando di tutti i veicoli non catalizzati e si conclude, nel 2008, col divieto di circolazione per i veicoli diesel Euro 1. Diventa obbligatorio pure il bollino blu (multe fino a 450 euro a chi non ce l’ha), così come viene proibito l’uso degli olii combustibili in tutta la Lombardia. Previste sanzioni salatissime per chi contravviene.