Gli sms italiani i più costosi di tutta l’Europa

Spopolano tra i ragazzini, spesso anche gli adulti li preferiscono alle chiamate. Eppure, in Italia le tariffe degli sms sono assai più alte che nel resto d’Europa. Secondo l’Autorità regolatrice delle telecomunicazioni in Francia (Arcep), nel Bel paese gli sms costano fino al doppio rispetto alla media europea. Lo studio pubblicato dall’ente si può sintetizzare con la frase «i messaggini italiani sono i più cari d’Europa». Ecco le prove. La ricerca prende in esame le tariffe del 2007 e le compara con quelle degli altri Paesi; risultato, l’Italia è la più cara. Si paga fino a 0,13 euro mentre la media europea è di 0,07 euro. Solo il Regno Unito e il Belgio sono al nostro livello di costi. Lo studio dell’Arcep è uno stimolo ad adeguarsi ai livelli europei per i gestori italiani. «Invito» che viene ribadito dalle associazioni dei consumatori, che chiedono una riduzione maggiore rispetto a quanto già chiede l’Autorità garante per le telecomunicazioni.