Snai ricorre per Superenalotto

Snai ha presentato ricorso al Tar del Lazio per chiedere l’annullamento della gara per il Superenalotto. Secondo l’agenzia Radiocor, Snai contesta l’aggiudicazione dell’appalto a Sisal e chiede l’annullamento, previa sospensione, di tutti gli atti del bando. La gara era stata assegnata lo scorso 26 gennaio dai Monopoli di Stato a Sisal, che gestisce il gioco dal 3 dicembre 1997 e dovrebbe gestirlo per altri nove anni. Snai si era piazzata terza, dietro Lottomatica.