Snam Rg in calo dopo il «sell» di Merrill Lynch

Snam rete Gas in flessione dello 0,99% a 3,49 euro ieri a Piazza Affari dopo la revisione al ribasso del giudizio di Merrill Lynch che è passato da «neutral» a «sell». La performance di Borsa della rete del gas è la peggiore dei titoli del gruppo Eni: meno del 5% di crescita sull’anno, rispetto all’oltre 30% della capogruppo e all’oltre 50% di Saipem. «Il 2005 è stato un anno difficile per Snam», ha scritto Merrill Lynch che, in uno studio sul settore gas ed elettricità nel sud d’Europa, giudica più attraenti gli operatori spagnoli. Nei giorni scorsi è stato presentato un emendamento alla Finanziaria che prevede lo slittamento dal luglio 2007 al dicembre 2010 dell’obbligo per l’Eni di scendere sotto la soglia del 20%. Ed è noto che sia i libici, sia la russa Gazprom si sono fatti avanti per acquisire una quota anche importante di Snam Rete Gas.