Soccorre una ragazza aggredito Barillari

Rino Barillari, il «re dei paparazzi», è stato picchiato e mandato in ospedale a Roma con un femore rotto da due uomini che hanno reagito a un suo tentativo di soccorrere una giovane donna. Barillari aveva cercato di impedire che uno dei due continuasse a malmenare la ragazza di circa 25 anni a piazza Navona. Il suo gesto però gli è costato calci e pugni, un’operazione alla gamba attesa per lunedì e 40 giorni di prognosi. Uno dei suoi due aggressori, 30 anni è dapprima scappato ma è stato riconosciuto da due testimoni e arrestato. «Ero sceso da casa per buttare l’immondizia - ha raccontato Barillari - e giunto in piazza ho sentito una donna che urlava, chiedeva aiuto disperatamente. Da lontano ho visto un uomo che la stava picchiando selvaggiamente con pugni e schiaffi». «Ho esortato un po’ di persone a chiamare la polizia», ha raccontato ancora il fotografo, ma uno dei due «mi ha detto: “Te la do io, la polizia”. Mi ha ha inseguito e buttato per terra».