IL SOCCORSO

Alcuni soccorritori si sono gettati in acqua per formare una catena umana che collega la spiaggia al barcone appena incagliato. Altri, sulla spiaggia, stanno preparando tutto quanto può servire ad assistere i passeggeri del barcone che sono a pochi metri dalla salvezza ma che, in preda al panico, si gettano in acqua senza aspettare un aiuto che potrebbe rivelarsi decisivo. Una bambina viene tratta dall’acqua. Intanto intorno tutti urlano e cercano di salvare un bambino di 4 mesi che era sfuggito di mano alla madre caduta in acqua. Il neonato era ancora sul barcone e stava cadendo anche lui. All’ultimo momento viene salvato