Socgen punta sull’Italia

Dopo l’acquisizione delle attività dei servizi titoli di Unicredit, Société Générale, attraverso la propria divisione Securities Service (Sgss), vuole espandersi ulteriormente in Italia attraverso lo sviluppo organico, ma rimane anche attenta a eventuali opportunità di crescita esterna. «Dobbiamo investire in Italia per consolidare e accrescere la nostra posizione. Se ci saranno opportunità di acquisizione siamo interessati», ha precisato il direttore generale Alain Closier in occasione del perfezionamento dell’acquisizione di 2S Banca da Unicreidt per 548 milioni.