Una società conservatrice di vita comune

La Fraternità sacerdotale San Pio X fu fondata il nel 1970 a Friburgo dal vescovo Marcel Lefebvre con l’accordo di monsignor François Charrière, l’allora vescovo della diocesi di Friburgo, con un seminario a Ecône in Svizzera, dove accolse giovani di diverse nazioni. Il movimento, in contrasto con il Concilio vaticano II, raccoglie i continuatori delle idee conservatrici e tradizionaliste del vescovo francese. Comunemente chiamati lefebvriani, insistono per conservare la messa tridentina. La Fraternità è una società di vita comune senza voti sull’esempio delle Società delle Missioni Estere. È composta da sacerdoti ma anche da fratelli e da religiose