Le società «Con il premier nessun collegamento»

In riferimento alle notizie diffuse da Report, «il gruppo costituito dalle società Emerald Cove e Flat Point dal 2001 fa capo sia alla società Kappomar Holding Nv controllata giuridicamente ed economicamente da me come azionista di riferimento e da altri azionisti sia minoritariamente al signor Michael Barry, cittadino irlandese. Tutti questi soggetti nulla hanno a che fare con il presidente Berlusconi e/o con il suo gruppo». Lo afferma l’avvocato Carlo Postizzi, ex magistrato elvetico. «Quanto pagato dal presidente Berlusconi - precisa il legale - è stato regolarmente contabilizzato a bilancio del gruppo Emerald e corrisponde esattamente al valore della contrattazione e al valore del terreno (circa 4 agri) e delle opere eseguite». Anche Banca Arner ritiene che «le notizie diffuse dai media sulla propria attività non corrispondano ai fatti e siano state presentate in modo ingannevole».