La società traina i conti di Swisscom

Fastweb recupera a Piazza Affari (più 3,8%). A spingere le quotazioni sono i conti della controllante Swisscom (+ 0,77% alla Borsa di Zurigo ), che ha confermato l’outlook per il 2007 e registrato un ebitda superiore alle attese. Il gruppo elvetico ha chiuso i primi nove mesi con un fatturato cresciuto del 12,3% a 8,08 miliardi. Al netto delle voci straordinarie e dell’acquisizione di Fastweb (consolidata a fine maggio), l’andamento è stato sostanzialmente stabile: il fatturato è salito dello 0,3%, mentre l’ebitda è calato dello 0,9 per cento.