Socotherm, bond al via

Il cda di Socotherm ha esaminato la relazione degli amministratori relativa a un aumento di capitale, fino a un massimo del 10% del capitale, con esclusione del diritto di opzione al servizio di un prestito obbligazionario convertibile indiretto per massimi 50 milioni. Il prestito sarà indiretto, emesso cioè da una istituzione finanziaria che provvederà a collocare lo stesso presso investitori istituzionali. L’operazione è finalizzata a ottimizzare il costo del debito e a dotare il gruppo di risorse a condizioni vantaggiose.