La «soddisfazione» di Sansonetti

«L’idea che per sostituirmi ci si devono mettere almeno in due, ammetterete, è una bella soddisfazione. Sono abbastanza orgoglioso del plurale...». Scelgono l’ironia il direttore di Liberazione Piero Sansonetti (nella foto) e il vicedirettore Simonetta Cossu, che nell’edizione in edicola oggi firmano a quattro mani l’editoriale in cui spiegano ai lettori cosa sta accadendo nel quotidiano di Rifondazione. «La maggioranza di Prc – scrivono – ha deciso di cambiare il direttore di Liberazione. Ha convocato una riunione di direzione che si svolgerà lunedì prossimo. Vedremo come andrà questa riunione. Non ho molto da dire sul merito della decisione. I proprietari, secondo la legge, sono padroni di fare quello che vogliono».