Il software in gioco nelle Olimpiadi di Londra

Nell'organizzazione delle Olimpiadi di Londra (dal 27 luglio) c'è anche un po' d'Italia. Il governo inglese infatti scelto l'taliana BravoSolution per gestire telematicamente l'assegnazione degli appalti: una spesa per beni, servizi e lavori intorno ai 10 miliardi di euro. Tra i vantaggi della soluzione di BravoSolution il rispetto dei tempi con zero contenziosi, risparmio sui costi globali di processo (dall'8 al 12%) e trasparenza, oltre la possibilità di vagliare un grande numero di fornitori (più di 20mila).