Il sogno dei tifosi? È Van Nistelrooy

Dopo la misurata gioia per un derby vinto ma non certo dominato e i due giorni di riposo accordati dal tecnico Ranieri, la Roma riprende ad allenarsi oggi in vista del nuovo posticipo serale di domenica contro la Sampdoria, partita a questo punto fondamentale per dare continuità alla classifica e per staccare una diretta concorrente per il quarto posto, nei confronti della quale ha recuperato 9 punti in 5 giornate.
L’umore sarà certamente buono stamattina a Trigoria, anche perché la Roma potrà preparare senza altre distrazioni l’impegno del Ferraris. Ma non mancheranno grattacapi per Ranieri: con Pizarro e Menez, squalificati e Mexes fuori per i problemi al ginocchio, il tecnico testaccino non può far altro che incrociare le dita. A oggi la formazione anti-Sampdoria sarebbe questa: Julio Sergio in porta, Juan e Burdisso centrali difensivi, il «bomber» Cassetti e Riise laterali difensivi, De Rossi e Brighi a centrocampo, Taddei e Vucinic laterali offensivi con Perrotta a galleggiare tra questi e Totti.
Intanto si parla anche delle possibili mosse di mercato a gennaio. La Roma, è stranoto, cerca una punta di peso. I sogni sono Van Nistelrooy e Toni, entrambi in rotta con le rispettive società. L’olandese secondo un sondaggio di romanews.eu è in cima ai desideri dei tifosi con il 44 per cento dei voti davanti all’ex viola con il 22. Sarebbe bello che per una volta i sogni contassero più dei bilanci...