Il sogno eretico di Caparezza che «se ne frega» della musica

Il tour di Caparezza continua i sold out in tutte le sue tappe.
E tra queste anche Genova, il cantautore pugliese, infatti, sarà ospite questa sera al 105 Stadium, per presentare dal vivo il suo ultimo disco «Il Sogno Eretico», uscito a inizio marzo e prodotto per la prima volta per Universal Music Italia.
Il primo singolo estratto intitolato «Goodbye Malinconia» che ha visto la collaborazione di Tony Hadley (Spandau Ballet) in cui si affronta il tema della fuga di massa dei giovani nel nostro Paese, ha riscosso un grandissimo successo e lo stesso c'era da aspettarsi per il secondo singolo attualmente in rotazione intitolato «Chi se ne frega della musica» già disco d'oro a poco più di un mese dall'uscita (prima entrata in classifica al n.2, 4 settimane in top10.)
«Chi se ne frega della musica» è il brano che apre il viaggio all'interno del «Sogno eretico» di Caparezza, ed è la prima di 14 eresie ed ennesima ironica provocazione alla società contemporanea.
Pensatore libero in musica, viaggiatore attraverso parole semplici e complesse Caparezza si muove alla visionaria ricerca di nuove parole chiave.
Il Sogno Eretico, è un mix fatto di pop, rap, musica medievale, hip hop, hard rock, reggae. Ci sono l'ironia e la rabbia insieme a bizzarre licenze linguistiche che contraddistinguono lo stile del cantautore pugliese.
Caparezza con il suo stile istrionico e inconfondibile riesce ad essere sempre irriverente e spudorato nel trattare problemi politici e sociale, e ad esaminare la realtà nei suoi aspetti più critici.
Come al solito Caparezza non risparmia frecciatine alla situazione politica e sociale italiana, sempre disinteressata ai giovani, e anche il titolo dell'album è il modo per Caparezza di sperare di riuscire a vivere in un paese in cui se si dichiara un pensiero laico e critico non si venga necessariamente catalogati.
E dall'estro inconfondibile di questo personaggio è nata anche l'idea di anticipare l'album con alcuni mini filmati che narravano gli episodi di un'estrosa famiglia di incappucciati. La mini - serie si intitola «The Boias» e tutti gli episodi sono visibili sul sito ufficiale www.caparezza.com