«Sogno quel ponte dove ci siamo scambiati l’anima»

Caro John,
sogno quel ponte dove ci siamo scambiati il nostro bacio così tante volte... Quel luogo rimarrà il nostro luogo per sempre, il nostro punto d’incontro, il nostro ambasciatore. Un miglio di metallo che separa Detroit da Windsor. Promettimi che non ti dimenticherai mai di quel luogo, di quello che ci siamo detti, delle promesse e delle speranze. Vorrei essere lì ora, incontrarti a metà strada, accarezzare il tuo volto. Ma poi penso alle lacrime, che tornano con i ricordi.
E mi chiedo se è il momento giusto per rivederci, ti voglio riavere, e una parte di me sta lottando per ritornare con te, ma non so ancora se sia giusto. Detroit è lontana.