Il sogno del terrazzo sull’Urbe

L’attico a Piazza Navona o l’appartamentino terrazzatissimo in piazza Farnese. Sogni che costano carissimi, al top del mercato mondiale. «Ma è un mercato diverso - spiegano da Scenari Immobiliari - qui, chi può, non viene ad abitare, compra un punto d’appoggio». Si tratta di appartamenti di dimensioni modeste in edifici storici, rigorosamente ai piani alti, perché quelli bassi non ricevono luce e sono umidi da secoli, quindi i prezzi, pur nello stesso palazzo sono molto più bassi. Di questo tipo di alloggi se ne vende qualche centinaio l’anno.