Il sogno di Terzi: correre nel Sahara

La mattina, in questa estate di relax, sulla strada che collega Santa Margherita Ligure a Portofino, spesso si può vedere correre uno sportivo del tutto particolare. Del resto, l’obiettivo che insegue il corridore in questione è di quelli proibitivi: partecipare, nel 2012, alla maratona «Des Sables», 280 chilometri spezza gambe attraverso il Sahara da percorrere in squadra, una tappa ciascuno. E così Giovanni Terzi, assessore alle Attività produttive del Comune di Milano corre, anche ora che è in vacanza con la moglie Silvia e i figli Ludovico e Giulio. «Milano - ha dichiarato Terzi - oltre ad essere la capitale della moda e del design, è anche quella della maratona. I runner milanesi sfideranno le intemperie del deserto. Alla mia squadra ha già aderito il comandante dei vigili milanesi Tullio Mastrangelo, ma vorrei tra i miei anche ».FLC