Una sola Smart Card per i mezzi pubblici

Un sistema di bigliettazione elettronica per il trasporto pubblico con una carta a microchip compatibile con la Carta Nazionale dei servizi, per realizzare un unico sistema di pagamento, utilizzabile dagli utenti nell'intero ambito del trasporto pubblico ligure, sia su ferrovia sia su gomma. È l'obiettivo del protocollo d'intesa sottoscritto ieri mattina dalla Regione Liguria, le quattro province liguri e il Comune di Genova. La realizzazione di questo sistema prevede nei prossimi mesi due aree di sperimentazione: tra Pontedecimo e Sampierdarena e tra Ventimiglia e Arma di Taggia, oltre al collegamento sulla ferrovia regionale Genova-Casella.