Soldato italiano ucciso per errore in caserma

Morto a Kabul un militare del contingente italiano. Il caporal maggiore capo Michele Sanfilippo, 34 anni, è stato trovato ferito alla testa nelle camerate del battaglione Genio. È stato subito trasferito nell'ospedale dove è deceduto. Si è trattato di un incidente: Sanfilippo sarebbe stato ucciso da un colpo esploso accidentalmente dalla pistola di un altro soldato. A Trabia, il paese del Palermitano di dove era originario, Sanfilippo lascia la moglie e due figli piccoli.