Soldi anche ai bufali del Mozambico

Dal bufalo del Mozambico, che chissà mai sia parente della molto più locale bufala - nel senso di mozzarella - alla cooperazione con i paesi del Mediterraneo. Non conoscono crisi le casse del Vesuvio per spargere qua e là contributi destinati ai progetti più svariati. Tanto la Provincia di Napoli, guidata dal Verde Dino Di Palma, tanto la Regione Campania del governatore Antonio Bassolino (nella foto) non lesinano «aiutini» a nessuno. Anche quando è tempo di austerity. A fare la mappa degli sprechi della pubblica amministrazione campana ItaliaOggi. La palma dell’originalità alla Provincia, con il contributo di 11.373 euro finalizzato al «miglioramento delle caratteristiche riproduttive del bufalo in Mozambico». Bassolino invece non bada a spese per i rapporti col Mediterraneo, con 366mila euro da dividere tra 19 associazioni.