Sole, caldo e grandinata: una perturbazione estiva

Sole, caldo e grandine. L’originale abbinamento ha interessato la capitale ieri tra le 17,30 e le 18,15. Chicchi grandi quasi come biglie hanno imbiancato buona parte della città. A subirne gli effetti sono stati gli automobilisti e, soprattutto, i motociclisti che si sono dovuti temporaneamente riparare. «Ormai siamo già ai temporali estivi - ha spiegato la direttrice dell’osservatorio del Collegio romano, Franca Mangianti-. Il fatto che in questi due giorni si siano registrate temperature massime molto elevate ha facilitato questo tipo di perturbazioni». Intanto per i prossimi giorni si prevede sempre un caldo fuori stagione in attesa di una estate che sarà asfissiante.