Sole di mezzanotte e salmone a suon di rock: i giovani preferiscono Trondheim

Sarà perché c'è sempre la luce del sole (da maggio a luglio il sole sorge alle 3 e tramonta 20 minuti prima della mezzanotte); perché è sede di università e centri di ricerca; o perché c'è uno dei musei del rock più visitati al mondo (www.rockheim.no) sta di fatto che in primavera e in estate Trondheim è una delle città più affollate «giovani» d'Europa. Fondata nel 997 dal vichingo Olav Triggvason, è la base di partenza per crociere sui fiordi e viaggi diretti a Capo Nord. In un'ordinata griglia viaria, la strada del molo, la Sandgata, lambisce il centro storico che si sviluppa intorno alla piazza di Torget. Poco lontano la splendida cattedrale gotica di Nidaros e il Gamle Bybro, il ponte vecchio sul fiume Nidelva, che dal 1861 collega il quartiere Bakklandet, il più caratteristico della città, con case di legno colorato e strade acciottolate e ristorantini dove gustare innumerevoli specialità a base di salmone. Per informazioni su viaggi e soggiorni: www.visitnorway.com/it.