La solidarietà di An all’ambasciata israeliana

Roma. «Sono stato a portare la solidarietà di An e di tutti gli italiani liberi all'ambasciatore israeliano a Roma, dopo le gravissime dichiarazioni rilasciate dal leader iraniano Ahmadinejad contro lo Stato d'Israele». Lo ha reso noto ieri a Roma il portavoce di Alleanza Nazionale, sottolineando che «abbiamo riconfermato i vincoli di amicizia e solidarietà verso Israele e ancora una volta abbiamo riconosciuto l'importanza per la costruzione fattiva della pace in Medio Oriente».
«Abbiamo espresso - ha aggiunto Ronchi - la nostra solidarietà anche per gli attentati kamikaze con cui è stato colpito lo Stato d'Israele che in questo momento non si deve sentire solo. La pace - ha concluso il portavoce di An - non si costruisce solo con le parole ma anche con i fatti concreti, come dimostrato da Sharon in questi mesi».