Solidarietà «CuorediVino», una cena benefica al Baglioni

Si chiama «Cuore diVino» ed è un progetto editoriale a scopo umanitario realizzato da Enrica Bortolazzi, Laura Bresciani e Giuliana Zaglio, che da anni sostengono il Tibetan Children Village di Darhamsala, in India del Nord, dove sono ospitati i piccoli esuli tibetani. Il volume ha coinvolto alcuni dei nomi più importanti del mondo del vino italiano, immortalati in una serie di foto in bianco, nero e rosso del cuore. E sono due importanti aziende una del Nord (Ricci Curbastro in Franciacorta) e una del Sud (la pugliese Santi Dimitri) a «sponsorizzare» la cena benefica che si terrà giovedì 3 al Regina Hotel Baglioni di via Veneto, ulteriore occasione di sostegno al progetto. La cena sarà arricchita dalle preparazioni di Salvatore Toma, giovane maestro cioccolatiere e pasticciere salentino. Per informazioni www.cuoredivino.it, comunicazione@santidimitri.it.