Solidarietà Gospel e pop a Santa Maria del Carmine

Due ore di musica alternando tra il gospel tradizionale e il più irriverente pop-funky, accontentando così i gusti di tutte le generazioni. Il tutto in una cornice suggestiva come le navate della chiesa di Santa Maria del Carmine. Si chiama "Musica per la vita" il concerto organizzato da Coopi, organizzazione non governativa, laica e indipendente programmato per sabato 13 dicembre alle ore 21.00. Oltre che una straordinaria serata di festa, il concerto rappresenta una preziosa occasione di solidarietà: i fondi raccolti saranno destinati al finanziamento del progetto di sviluppo e miglioramento dei reparti di chirurgia di base e materno infantile nei Distretti di Nhamatanda e Marromeu, nella provincia di Sofala, in Mozambico. L'evento, organizzato nel suggestivo scenario barocco della chiesa, ha ottenuto il patrocinio della Provincia di Milano e del Comune di Milano - Assessorato allo Sport e Tempo Libero. Protagonista della serata sarà il coro gospel Summertime, diretto dal maestro Walter Ferulli, accompagnato dalla Summertime New Orchestra e dal corpo di ballo Mighty Power. Il coro, composto da 36 elementi dalle stupende sonorità, proporrà uno spettacolo magico e coinvolgente, capace di trascinare il pubblico in un crescendo di emozioni ed energia fin dalle prime note. Dal 1996 protagonista di numerose edizioni del Concerto di Natale in Vaticano, il gruppo dei Summertime ha conosciuto nel corso degli anni una naturale evoluzione artistica e attualmente si esibisce in un ampio repertorio dei brani gospel più tradizionali, anche riletti in chiave contemporanea, che arrivano ad abbracciare il soul e il funky. Il costo del biglietto varia tra i 20 e i 30 euro.
Gaia Passerini