La solidarietà della Lega

Dopo essere stata in prima linea in Irak, Afghanistan, Sudan, Darfur, Sri Lanka, Kosovo, Libano e Terra Santa, Sara Fumagalli può festeggiare i 10 anni della Umanitaria padana, l’associazione della Lega Nord che si occupa di cooperazione internazionale. La Fumagalli, moglie del sottosegretario alle Infrastrutture Roberto Castelli, sostiene da tempo la necessità di promuovere interventi umanitari direttamente nelle zone colpite da guerre o da disastri naturali perché, spiegava Bossi alle Iene, «bisogna aiutare i popoli a casa loro», bisogna «aiutarli ad aiutarsi». A celebrare il decennale, una rassegna di mostre, esposizioni e convegni alla Villa Reale di Monza che si chiuderanno domenica.