Solidarietà, tanti vip alla cena di Veronesi

Sos, l’associazione di solidarietà a cui hanno dedicato la propria esistenza Umberto Veronesi e l’avvocato Daria Pesce, si è data appuntamento al Principe di Savoia per il galà di primavera. Sostenitore del progetto, che ha visto raccolte 300 persone tra vip e politici, anche il neo ministro alla Difesa Ignazio La Russa, il sottosegretario alle Infrastrutture e trasporti, il senatore Roberto Castelli.
Sono cinque i progetti di quest’anno; tre nell’ambito sociale per l’acquisto di cani guida per esaudire l’appello di ragazzi non vedenti; il finanziamento di «Casa Valeria», centro d’accoglienza per i genitori dei bambini in terapia oncologica; l’offerta di un mese di vacanza a Jesolo per bimbi non vedenti.
Altre due iniziative riguardano un ambulatorio odontoiatrico nel Burkina Faso in Africa e un programma umanitario a favore dei profughi del Darfur. «Per merito vostro...» è il premio consegnato a Silvio Segre e alla giornalista Mariella Boerci che si sono distinti per la sensibilità nei confronti dei più deboli.