La solita sinistra illuminata che tradisce la maggioranza

Area C, come centro e congestion charge. Ma anche come caos, confusione, ad alto rischio nei giorni in cui scatterà il nuovo super-Ecopass per entrare nella Cerchia dei Bastioni, dal 16 gennaio. Per scongiurare il peggio (e i ricorsi) il Comune sta mettendo in campo ogni strumento. Ha arruolato edicole e benzinai, oggi 50mila volantini e spot sul maxischermo entreranno anche allo stadio, e sull’asfalto intorno a San Siro compariranno i «green graffiti». Partiti nei giorni scorsi anche gli spot sulle tv locali (circa 54mila euro di spesa per 13-15 giorni), free press (39mila euro) e radio locali (circa 54mila euro per 20 giorni). Il piano di comunicazione ammonta a 400mila euro. Edicolanti e benzinai faranno gratis da infopoint fino al 24 gennaio, spot anche a Linate e Malpensa. Esclusi per ora i 5mila taxi, che si dicono «pronti a collaborare, se ce lo chiedono».