Solo Casini per Burlando

«Vedremo». Un po’ di perplessità la leggi sul volto di Claudio Burlando accomodato sul suo divano in pelle rossa, nell’ufficio che dà proprio sulla fontana di piazza De Ferrari, «vedremo che scenari si delineeranno dopo questo voto», commenta il Governatore ligure il giorno dopo le politiche che hanno segnato il «ribaltone» nella nostra regione.
Se si fosse andati a votare anche per le regionali, oggi quell’ufficio non lo potrebbe più occupare, avrebbe ricevuto l’ avviso di sfratto dalla sede di De Ferrari. (...)