Un solo gommista, che noia

Indianapolis. In ottobre, il progetto reso noto dalla Fia sarà posto al vaglio del Consiglio mondiale. Se approvato, dal 2008 la F1 andrà indietro di vent’anni. Obiettivo: risparmiare soldi e aumentare lo spettacolo.
Motore: elettronica controllata da una sola centralina fornita dalla Fia. Cambio: manuale con frizione a pedale. Aerodinamica: ridotta del 10%. Gomme: slick e un unico fornitore. Freni: un solo fornitore. Partenze: vietate quelle gestite elettronicamente. Monoposto: i team potranno venderle (anche solo delle parti) ad altre squadre.

Annunci

Altri articoli