Solo Miller davanti a Fill

Grande giornata per Peter Fill, l’altoatesino che sta salvando la stagione dello sci azzurro con il suo quarto posto attuale nella classifica di coppa del mondo. Ad Hinterstoder l’italiano ha centrato un prestigioso podio in superG, piazzandosi alle spalle di uno straordinario Bode Miller e davanti a un’altra leggenda dello sci come Hermann Maier, giunto terzo. Per Fill si tratta del miglior risultato in carriera alla pari del secondo posto ottenuto un anno fa a Kitzbuehel, sempre in supergigante. Un piazzamento che lo fa ben sperare nell’inseguimento alla prima vittoria in coppa.
Nello sci alpino, comunque, è proprio il momento degli Stati Uniti: oltre a Bode Miller, ieri gli americani hanno festeggiato anche Lindsey Kildow, prima davanti alla connazionale Mancuso in Val d’Isère nella discesa libera. Oggi per le donne slalom sempre in Val d’Isère; per gli uomini un gigante ad Hinterstoder.