Solo un Rosso contro i rossi

Il consigliere Matteo Rosso ha chiesto ieri con mozione d’ordine di sapere con assoluta certezza la data di discussione dell’argomento. Il consigliere Matteo Rosso, per rispetto a Fabrizio Quattrocchi e alla sua famiglia, non accetta giustificazioni per la mancata discussione odierna. «Non è ammissibile - dice il consigliere - che finisca in archivio il mio intervento in quanto l’articolo 38 se trasformato come da regolamento in comma 2 poteva essere discusso ieri ampiamente in consiglio comunale da tutti i consiglieri. E la mozione di An, ferma da mesi doveva essere discussa».