Soltanto Best meglio di Zola per gli inglesi

Gianfranco Zola sul podio dei giocatori più spettacolari che hanno calcato i campi della Premier League. L’ex azzurro che in Inghilterra ha vestito la maglia del Chelsea e ha guadagnato il soprannome di “magic box”, è stato inserito al secondo posto della speciale classifica stilata dal tabloid The Sun relativa ai giocatori che hanno regalato più emozioni ai tifosi inglesi. «Le qualità di Zola sono apparse evidenti sin dal suo arrivo allo Stamford Bridge -scrive il Sun -. Zola ha segnato gol mozzafiato e la sua presenza è stata una delle ragioni principali per cui il Chelsea è riuscito a vincere dei trofei con Ruud Gullit e Gianluca Vialli in panchina». Davanti a Zola, al primo posto dei giocatori più spettacolari c’è George Best «che amava segnare dentro e fuori dal campo. Immarcabile con la palla tra i piedi e adorato anche al di fuori del calcio. Semplicemente, è stato il riferimento per tutti quelli che lo hanno seguito». In terza posizione c’è un altro ex tutto genio e sregolatezza come Paul Gascoigne «che poteva fare qualunque cosa con il pallone. Un genio tormentato, ma uno dei pochi inglesi in grado di conquistare la Serie A». Nella top-ten dei «maghi del pallone», anche l’ex Manchester United, Eric Cantona «completamente matto, ma dotato come pochi», seguito da Cristiano Ronaldo, Glenn Hoddle, Ryan Giggs, Thierry Henry, Peter Beardsley e Matt Le Tissier.