Soltanto l’Ugl ha denunciato lo scippo del Tfr

Roma. «L’Ugl è l’unico sindacato confederale che ha avuto il coraggio fino in fondo di denunciare lo scippo del Tfr. È un fatto di grande importanza sia a livello politico che sindacale». Ad affermarlo, commentando la manifestazione dell’Ugl ieri a Roma contro la Finanziaria, è l’esponente di Alleanza Nazionale ed ex ministro delle Politiche agricole, Gianni Alemanno. L’Ugl, ha aggiunto Alemanno, «ha avuto il coraggio di sottolineare il fatto che i lavoratori dipendenti non traggono niente da questa Finanziaria». È un fatto «estremamente importante» l’impegno dell’Ugl perché «denuncia l’unitarismo degli altri sindacati sul quale si appoggia la finanziaria». Secondo Alemanno, «dopo la bocciatura dell'emendamento per la fiscalità di vantaggio a favore del sud la maggioranza non deve apporre un rifiuto aprioristico ad emendamenti di buon senso».