Somalia Uccisi dai pirati quattro velisti americani

Sono morti i quattro americani che erano stati presi in ostaggio, a bordo del loro yacht, dai pirati somali nei giorni scorsi al largo della Somalia. I quattro sarebbero stati uccisi dai pirati, secondo quanto riportato dal sito di Cbsnewche cita fonti del Pentagono, mentre erano in corso trattative per la loro liberazione. Le forze americane sono intervenute, autorizzati dallo stesso presidente Obama lo scorso fine settimana, quando hanno udito colpi di arma da fuoco provenire dallo yacht. Dopo l’abbordaggio hanno trovato i quattro ostaggi morti, uccisi da colpi di arma da fuoco. Nel conflitto che ne è seguito sono stati uccisi anche quattro pirati, mentre altri quindici sono stati arrestati.