Sommelier: lo charme è servito

Si è svolta a Roma giovedì sera, all’hotel Cavalieri Hilton, la prima tappa di Charme Sommelier, un concorso ufficiale dell’Ais che vuole premiare i sommelier capaci di distingiersi per competenza, professionalità e stile. Una manifestazione sostenuta dalle otto famiglie del vino di «Grandi vini group»: Bisol, Carpineto, Cesari, Chiarlo, Garofoli, Mantellassi, Pighin e Tommasi. Nel corso della serata una giuria di esperti presieduta dal presidente Ais Terenzio Medri e da Gianluca Bisol, anima del conconcorso, selezionerà i candidati mentre una commissione composta da giornalisti del settore assegnerà un premio speciale. Le tappe successive del concorso si svolgeranno a Palermo il 14 settembre e a Milano il 19 settembre. Dalle tre tappe usciranno i venti sommelier che parteciperanno alla finale nazionale che si terrà il 21 settembre presso il Relais Duca di Dolle nel cuore delle colline di Prosecco. Per informazioni www.charmesommelier.it.