Sondaggio choc Bomba iraniana: un israeliano su 4 pronto a fuggire

Un israeliano su quattro potrebbe lasciare il Paese se l’Iran dovesse acquisire l’arma nucleare: lo si apprende da un sondaggio effettuato su incarico dell’Università di Tel Aviv. Lo scrive il giornale israeliano «Haaretz», secondo il quale l’85% degli interpellati ha ammesso di temere che la Repubblica Islamica sarà prima o poi in grado di costruire una bomba atomica, mentre il 57% ha detto che la nuova iniziativa di dialogo con Teheran avviata dagli Usa potrebbe fallire. Il 41% degli intervistati ritiene comunque che Israele dovrebbe colpire gli impianti nucleari iraniani, indipendentemente dai risultati del dialogo.