Sondaggio La colpa è degli stadi vecchi

Per la maggioranza degli italiani la colpa delle partite rinviate è degli stadi inadeguati piuttosto che del maltempo. Almeno, questi sono i risultati di un sondaggio di Sky Sport 24 secondo cui il 68 per cento dei votanti mette sotto accusa gli impianti. È la consueta analisi dei mali del pallone nostrano: stadi orribili, biglietti cari, maltempo senza difese e c’è chi ricorda anche la paura della violenza e le nuove leggi che costringono ad un tour de force per acquistare i biglietti . I presidenti non si preoccupano della fuga dagli stadi e pensano solo ai soldi che verranno dal 2010 con i «nuovi» diritti tv: ma qualcuno potrà mai obbligarli a reinvestirli nel calcio?