Sondaggio Swg: partita apertissima in Liguria

(...) dalla ricerca è emerso che per quanto riguarda la nostra regione il centro destra sarebbe in testa di poco: la coalizione formata dal Partito democratico con l’Italia dei valori otterrebbe infatti il 37,5 per cento al Senato e il 40 per cento alla Camera, mentre il Pdl insieme con la Lega Nord avrebbe il 42 per cento al Senato e il 41,5 alla Camera. Il dato su Palazzo madama è particolarmente significativo per il premio di maggioranza regionale che garantisce cinque seggi alla coalizione vincente (due-tre agli sconfitti). Seggi che potrebbero essere decisivi per avere la maggioranza anche al Senato. Indecisi il 25 per cento per il Senato e il 24 per cento per la Camera. Solo le coalizioni di Berlusconi e Veltroni superano il quorum dell’8 per cento necessario per eleggere senatori. Tutti gli altri restano infatti sotto questa quota. Il sondaggio infatti segnala la Sinistra Arcobaleno al 6,5 al Senato e al 7 per cento alla Camera, l’Unione di centro è al 5,5 per cento sia al Senato sia alla Camera, La Destra di Storace è all’1,5 per cento in entrambe le rilevazioni mentre complessivamente sotto la vice altri la Liguria si attesta al 7 per cento alla Camera e al 4,5 al Senato.