Il sonno profondo di Katia Ippaso

Katia Ippaso è la protagonista del nuovo appuntamento della «Scena sensibile», rassegna dedicata alla nuova drammaturgia per interpreti femminili di scena ogni lunedì all’Argot. Lunedì alle ore 21 va in scena Sonno profondo scritto dalla Ippaso ispirandosi all’omonimo testo di Banana Yoshimoto e da La casa delle belle addormentate di Yasunari Kawabata. L’allestimento è di Roberto Amoroso. In scena l’attrice Cinzia Villari. Il monologo trae ispirazione dai due testi per offrire un catalogo di perversioni nutrite di sogni segreti.