Sono mancini e divorziano sempre insieme

I gemelli stimolano la curiosità anche dal punto di vista scientifico, specie se identici. Così una rete di istituzioni in Europa ha iniziato a raccogliere statistiche sul fenomeno. Il 35% dei gemelli identici è mancino, il doppio della popolazione generale. I gemelli poi hanno un’alta probabilità di divorziare se finisce il matrimonio del fratello identico: il 45%, che scende al 30% se sono «solo» gemelli fraterni. Il numero dei parti gemellari è in aumento: negli Stati Uniti, dal 1990 a oggi, il tasso di nascite gemellari è cresciuto del 38%, passando da 22,1 ogni mille nati fino a 31,1. La frequenza dei gemelli diversi varia molto fra Paesi ed etnie: in Giappone la frequenza minima, con 6 coppie ogni mille nascite. Il record alla Nigeria: 45 coppie ogni mille nascite. Ogni componente su 11 della tribù Yoruba della Nigeria ha un gemello.