«Sono stanco di voi giornalisti»

«Sono stanco dell’invadenza di voi giornalisti, non voglio più dire nulla perché siamo in una fase delicatissima. Qui c’è di mezzo la vita della gente». Quando lascia il suo ufficio, nella serata di ieri, il procuratore della Repubblica di Vigevano, Alfonso Lauro rispolvera il tono seccato, quello che già aveva riservato alla stampa. Il procuratore si sarebbe trattenuto per un paio d’ore con il pm Rosa Muscio, titolare dell’inchiesta sul delitto di Chiara Poggi. La Muscio è uscita dalla Procura poco dopo Lauro. I due dovrebbero aver esaminato insieme la richiesta di convalida del fermo e di custodia cautelare per Alberto Stasi, accusato dell’omicidio della sua fidanzata Chiara, e che oggi dovrebbe essere inoltrata al Gip Giulia Pravon.