Da Sony lo schermo indossabile

Al
Consumer Electronics Show di Las Vegas il gigante nipponico ha presentato
alcune novità

Sony Corp ha presentato in anteprima al Ces (Consumer Electronics Show la fiera delle innovazioni tecnologiche) di Las Vegas uno schermo pieghevole, una videocamera wi-fi e degli occhiali su cui guardare film, affermando che l'industria tecnologica deve innovarsi continuamente a fronte degli effetti della crisi economica globale.Il gigante giapponese, pioniere della musica "portatile" con il Walkman e una volta numero uno nel mercato dell'elettronica di lusso, spera che le novità spingano i consumatori a spendere. La novità principale presentata dall’ amministratore delegato di Sony Howard Stringer è lo schermo Oled (Organic light emitting diode) flessibile.Nel 2007 l'azienda giapponese ha lanciato il primo televisore Oled al mondo, che oltre a essere più sottile consuma meno energia e offre una maggiore qualità di immagini rispetto agli schermi a cristalli liquidi (Lcd).Il display pieghevole, ancora in fase di sviluppo, è in grado di offrire flessibilità nel design, arrivando a poter essere addirittura indossato.Accanto a Stringer ha partecipato alla dimostrazione il premio Oscar Tom Hanks, presentando il prototipo di un paio di occhiali con al posto delle lenti due schermi che consentono di vedere film in tutta la loro durata.Altra invenzione, la videocamera wi-fi, che consente di caricare video e pubblicarli su Internet senza dover ricorrere al computer, la prima del genere al mondo secondo quanto ha affermato Sony.