Sony sfida Apple «Rifaremo walkman»

Sony ha annunciato di voler vendere una versione avanzata dei suoi lettori portatili di musica Walkman alla fine di quest'anno, con l'obiettivo di uscire dall'ombra di Apple Computer in un mercato che la società giapponese ha creato un quarto di secolo fa. L'annuncio è arrivato successivamente alla presentazione di Apple del lettore digitale «iPod nano» e del telefonino che immagazzina musica. «I nostri modelli precedenti sono stati ben accolti dai clienti in Giappone e nel Regno Unito. Ma non siamo del tutto soddisfatti di dove siamo ora», ha detto Koichiro Tsujino, co-presidente di Connect, unità della Sony che produce i lettori portatili di musica. Sony offrirà due lettori di musica basati su hard disk - uno con una capacità di immagazzinamento di 20 gigabytes (GB) e l'altro con 6 GB - e tre lettori con flash memory che manterranno la forma dei modelli esistenti a bottiglia di profumo.